Risultati delle prove

Prove di lavoro 2014


                    
Anne
(
Fanni von der Nordkette x Lucky vom Grenzkamm) con Acquistapace Pietro ha conseguito in data 29.06.2014 in Mozzate (CO) - prova in tana 100 punti - 1° classificata con CAC.       Il Club si congratula!

             

     

Prova „open“ Enci  - Naturno – Domenica, 19 ottobre 2014

Conduttore

Razza

Premio

Punti

Kaufmann David (Tisens)

 Bella vom Weidacher Hof (DJT)

Eccellente

54,5

Pierich Martina (Gorizia)

 Emi (BGS)

Molto Buono

49,5

Messner Josef (Vilpian)

 Dingo vom Gäu (DD)

Buono

41,0

Rossi Nereo (Sasso di Asiago)

 Bella (DJT)

Buono

35,5

   

     

Prova su traccia di sangue "open" - Naturno - Lunedi di pentecoste 2014
Conduttore Razza Premio Punti
Künig Helmuth (Ahrntal)
 Ben (DJT)
molto buono 51
Götsch Kaspar (Schnals/Naturns)
 Bessy (DJT)
molto buono 47
Calliari Anton (Tramin)
 Bella (DJT) molto buono 45,5
Gaiser Andreas (Eppan)
 Brix (DJT)
buono 38
Kofler Markus (Tisens)
 Biggi (DJT)
buono 35,5
Trafoier Martin (St. Pankraz
 Moh vom Schindergraben (DD)
buono
35

Test Attitudini Naturali I e II - Tiefenstätt il 18.04.2014
Conduttore Deutscher Jagdterrier TAN I TAN II Premio Punti
Zanon Iseo Darius vom Fuchswäldle 72 100 1. 172
Kofler Markus Biggi 69 96 1. 165
Kaufmann David Bella v. Weidacher Hof (a 7 mesi) 61 100 2. 161
Rossi Nereo Bella 69 71 2. 140
Strazzer Francesco Anna 72 solo tana 1. 72
 

 

Test Attitudinali I und  II - Langerringen/Mertingen il 27 april 2014
Conduttore Deutscher Jagdterrier TAN I TAN II Premio Punti
Werth Oskar Jo vom Schleifberg  69 97
1.
 166
Ratt Christoph Aida 58
61
3.
119
Acquistapace Pietro Anne  solo prova sopra terra
88
1.
 88
Götsch Hansjörg Arco solo prova sopra terra
84
1.
84

                                       

Prova su traccia di sangue "open" a Naturno - Domenica - 20 Ottobre 2013

Da alcuni anni, la Sezione Alto Adige del Club Italiano Deutscher Jagdterrier organizza una prova su traccia di sangue "open" in ottobre nella riserva di Naturno (BZ). Gli estremi della prova sono quelle del regolamento ENCI per le prove "open" - 1/4 litro di sangue, una lunghezza di 1000 metri e 20 ore dal tracciare.
Sotto l'occhio critico dei giudici Albertini e Valtulini, 4 delle 7 coppie sono arrivate a fine traccia sulla carcassa del capriolo esposto.
Dopo un pranzo presso la Stube della riserva di caccia di Naturno sono state premiate le seguenti copie:
  1. BGS                TANGO               Conduttore: Perin Danilo (Ospitaletto)                     MB                 51      Punti
  2. DJT                  ARCO                Conduttore: Götsch Hansjörg (Silandro)                     B                43,25   Punti
  3. DJT                  AIKO                 Conduttore: Pohl Stefan (Laces)                                 B                39,25   Punti
  4. DJT                  BILLI                 Conduttore: Steinhauser Stefan (Mazia)                     B                31,10   Punti
La Sezione Alto Adige vorebbe ringrazziare la Banca Popolare e la Riserva di Naturno per il loro appoggio, inoltre spetta un ringraziamento al Gruppo Cinofilo Trentino (Barbara e Gianni) ai 2 giudici Albertini e Valtulini e tutti coloro che hanno dato una mano a realizzare questa prova.

Un ringraziamento speciale va ai conduttori per la buona e conseguente preparazione dei loro aiutanti di caccia a quattro zampe. Il Club augura tanta gioia e sucesso con i vostri cani da caccia!



     
        

                     Prova su Traccia di Sangue "open" a Zelant - Mel (BL)

Domenica 14 aprile 2013, si è svolta in Zelant di Mel (BL) la prima prova nazionale “Open” su Traccia di sangue, organizzata dal Club Italiano Deutscher Jagdterrier sezione Trentino-Veneto.

Otto i partecipanti, di cui tre  con ausiliario di razza Bayerischer Gebirgsschweißhund  (BGS) e cinque con lo Jagdterrier (DJT).

Giudici di gara Sig.ri Pierpaolo Gallo e Gianangelo Canova. Grado di preparazione e densità di selvatici presenti nel territorio hanno determinato come segue la classifica: primo e secondo posto, segugi bavaresi, al terzo uno Jagd condotto da un ns.socio Sig. Pöder A. di San Pankrazio - Sezione Alto Adige, con uno Jagdterrier allevato dal socio Mur A.,  quarto altro segugio bavarese. A titolo personale e di  Genero A. ringraziamo il ns referente di zona Segata F. per l’intenso lavoro di segreteria/rapporti con l ENCI, e Daniele Comiotto che nulla ha lasciato mancare dalla logistica, all'organizzazione, al rapporto con i Giudici. Grazie a tutti i presenti (cani compresi) che hanno permesso la buona riuscita dell'evento. Weidmannsheil!

 
Prova su traccia di sangue open a Avio/Brentoncino



Alessandro De Carli e Luca Folpini si sono iscritti per Domenica, 23 giugno 2013 ad una prova su traccia di sangue artificiale “open” (Enci) ad Avio/Brentoncino. In tutto, erano iscritti 16 cani, 12 Bavaresi, 2 Hannoveriani e i ns. 2 Jagdterrier.

Sotto l’occhio critico dei giudici (Segata e Finco/Italia) e (Pagon e Okvirk/Slovenia) i cani sono stati testati nelle varie discipline e i 2 Jagdterrier si sono presentati bene.

Entrambi i cani hanno superato la prova. Alessandro De Carli con Bessy (Liz) nata da Ella von der Nordkette x Hasko vom Mertinger Forst, si è qualificata quinta con un molto buono – 52 punti. Il troppo entusiasmo di Liz sulla carcassa, senza i 5 punti previsti, purtroppo le hanno costato la vincita della prova.

Luca Folpini con DJT vom Fuchswäldle (Tobia) nato da Cessy vom Fuchswäldle x Ole vom Lindenwald) ha superato la prova con un “buono” e cosi i 2 Jagdterrier, in confronto a qualche specialista, sono entrambi entrati in classifica. La famiglia Jagdterrier si unisce alla gioia dei ns. soci per i resultati ottenuti, e vorrebbe ringraziare per l’ottima preparazione di Liz e Tobia e augura tanta gioia e fortuna per il futuro!


Prova su traccia di sangue a Mertingen (D) - Deutsche Verbandsschweißprüfung

Di Domenica, 23 giugno 2013 a Mertingen (D) si è svolta una prova su traccia di sangue (Deutsche Verbandsschweißprüfung). Per aderire il cane deve avere 24 mesi, deve avere superato una prova di sparo e deve avere una certificazione di avere la voce su traccia di lepre (Spurlautnachweiß). Le solite tracce  con ¼ l di sangue, 20 ore e 1000 metri, 2 letti e 2 angoli.

Due conduttori della Sezione Alto Adige, Bernhard Gufler di Moso Passiria col suo Jagdterrier “Donna vom Fuchswäldle” e Pirhofer Andreas di Laces col suo Jagdterrier “Anka”, hanno partecipato a questa difficile prova, portando a casa straordinari risultati.

 Vincitore della prova:

 ·         Berhard Gufler con Donna vom Fuchwäldle - SW I   (senza richiamo - 20 minuti) -   Premio 1a

·         Pirhofer Andreas con Anka                         - SW I   (senza richiamo – 30 minuti) – Premio 1b

Cosi i 2 primi qualificati erano i conduttori della sezione Alto Adige del CIDJT. Le conseguenti giornate di addestramento e lavoro, affiancati dal grande impegno, hanno alla fine portato a questo successo. Grazie per avere addestrato in modo adeguato i cani e tanta gioia e successo in caccia con i vostri Jagdterrier.


Prova su traccia di sangue "open" a Naturno - Lunedi di pentecoste - 20 Maggio 2013

Da alcuni anni, la Sezione Alto Adige del Club Italiano Deutscher Jagdterrier organizza una prova su traccia di sangue "open" nella riserva di Naturno (BZ). Gli estremi della prova sono quelle del regolamento ENCI per le prove "open" - 1/4 litro di sangue, una lunghezza di 1000 metri e 20 ore dal tracciare.
Nonostante le prognosi metrologiche non erano buone, San Uberto ci ha aiutato e tutta la prova si è svolta senza pioggia. Cosi i 7 conduttori iscritti potevano lavorare sotto condizioni perfette.
Sotto l'occhio critico dei giudici Albertini e Movigliatti, 5 delle 7 coppie sono arrivate a fine traccia sulla carcassa del capriolo esposto.
Di pomeriggio nella Birreria "Waldschenke" sono state premiate le seguenti copie:

  1. DJT                  ASSY                Conduttore: Folie Markus (Malles)                           MB                 47      Punti
  2. DJT                  ARNO                Conduttore: Kaufmann David (Tesimo)                    MB                46      Punti
  3. PRT                 ASTA                 Conduttore: Steinhauser Erwin (Stelvio)                  MB                 45,5   Punti
  4. DJT                  AKIRA               Conduttore: Sonnenburger Oswald (Lagundo)          B                   32,5   Punti
  5. DJT                  BALDI               Conduttore: Weisenhorn Fabian  (Mazia)                  B                   31,5   Punti
La Sezione Alto Adige vorebbe ringrazziare la Banca Popolare e la Riserva di Naturno per il loro appoggio, inoltre spetta un ringraziamento al Gruppo Cinofilo Trentino (Barbara e Gianni) ai 2 giudici Albertini e Movigliatti e tutti coloro che hanno dato una mano a realizzare questa prova.
Un ringraziamento speciale va ai conduttori per la buona e conseguente preparazione dei loro aiutanti di caccia a quattro zampe. Il Club augura tanta gioia e sucesso con i vostri cani da caccia!



        

Prova su traccia di sangue "open" a Biella

Domenica, 19 maggio 2013 il gruppo cinofilo biellese ha organizzato presso la località Pratetto il primo memorial "Aldo Ozino" - Prova su traccia di sangue open!
A parte le condizioni del meteo, che erano veramente pessime, è stata una gran bella giornata per la razza Deutscher Jagdterrier.
Su 7 cani presenti, 2 Bavaresi, 1 Hannoveriano e 3 Dachsbracke, l'unico cane classificato é stata la femmina Jagdterrier "Pepita" del nostro socio Jean Vallier.



I soci del Club Italiano Deutscher Jagdterrier congratolano Jean con Pepita per l'ottima preparazione della cagna e la pubblicità che ha fatto alla ns. amata razza.
Un altra volte il Jagdterrier ha dimostrato di essere un cane speciale per la traccia rossa!

Test Attitudinali Primavera 2013

Purtroppo non abbiamo al momento, delle prove di lavoro complete in riguardo ai test attitudinali per la razza Deutscher Jagdterrier in Italia. Cosi 8 conduttori della sezione Alto Adige del CIDJT hanno deciso di andare a testare i loro Jagdterrier nel paese d’origine della razza per garantire una selezione accurata e per poter allevare Jagdterrier, muniti di tutti i requisiti previsti per la razza.

Dai gruppi di lavoro „Oberbayern“ e „Mittelschwaben“ ci sono stati messi a disposizione 8 posti e dopo un accurato addestramento da gennaio a marzo nell’obbedienza, traccia di sangue, passione per l’acqua, lavoro in tana e le prove spurlaut sulle lepri, era arrivato il momento della verità.

Gruppo di lavoro Oberbayern a Tiefenstätt – Domenica, 14.4.2013

Partenza di Sabato mattina, per incontrarci alle ore 13.00 presso la tana artificiale die Tiefenstätt, in modo che i ns. Jagdterrier si potevano abituare a questa tana estranea e al forno girevole.

Dopo una comune cena siamo andati presto a dormire in attesa di una giornata di prova faticosa.

La domenica si mostrava dalla sua miglior parte, nessuna pioggia, non troppo freddo, né troppo caldo, condizioni metereologiche perfette. La prova di lavoro perfettamente organizzata partiva con la “prova di sparo”, che tutti i cani superavano senza timore (come potrebbe essere diversamente?). Dopo subito nei prati a fare le prove “Spurlaut” sulla lepre! Di lepri cerano tante, e ogni cani aveva la possibilità di lavorare su più lepri. In questo modo i giudici potevano realizzare un quadro completo delle prestazioni dei cani in merito al naso, alla voce, la voglia di tracciare, la sicurezza su traccia e la condotta, base fondamentale per un allevamento corretto della razza Deutscher Jagdterrier. Con un bel caldo presto i cani erano esaminati in merito alla loro passione per l’acqua e appuntamento alla tana artificiale con forno girevole per valutare i soggetti nel lavoro sotto terra. Dopo un quarto ora a disposizione per ogni cani le prove erano finite e raduno in un ristorante/birreria dove i soggetti sono stati sottoposti ad una verifica accurata in merito a difetti morfologici (altezza garrese, circonferenza torace, controllo dei denti, forma e pelo, ecc.). Mentre i giudice preparavano il verdetto si pranzava con calma in attesa dei risultati. Dopo la premiazione ho visto solo facce contente e il risultato rispecchiava l’ardita preparazione.

In nome del Club e dei conduttori devo ringraziare il gruppo di lavoro Oberbayern per la cordiale accoglienza. Un ringraziamento speciale va alla Sig. Schröder e al Sig. Tuscher, a tutti i giudici e a coloro, che hanno dato una mano a realizzare questa prova.

Gruppo di lavoro Mittelschwaben a Langerringen – Domenica, 28.4.2013

Siamo partiti di Sabato presto, per essere per le ore 10.00 alla tana artificiale di Langerringen, per esercitare con i 4 cani nella tana a loro sconosciuta. Nel tardo pomeriggio ci siamo trasferiti a Mertingen, dove eravamo allogliati presso il Sig. Steidle. Con una cena tra amici la notte era corta e la domenica mattina era brutta, freddo e piena di nuvole. Dopo la prova di sparo, subito nei prati a fare le prove spurlaut sulla lepre, delle quali Josef ne aveva tante nella sua riserva. Ogni cane poteva lavorare più lepri per arrivare dopo a un piccolo laghetto per controllare la passione naturale die Jagd in merito all’acqua. A causa del freddo, i cani non avevano gran voglia di andare in acqua, nonostante questo tutti i cani hanno nuotato. Trasferimento a Langeringen alla tana artificiale, dove i cani venivano sottoposti ad un’accurata visita morfologica per controllare gravi difetti morfologici che escluderebbero il soggetto dalla riproduzione. In attesa che si liberasse la tana, abbiamo pranzato con carne dalla griglia, torta e caffè. Dopo la prova in tana dove ogni cani ha un quarto d’ora a disposizione per trovare la volpe nel forno girevole, per poi insistere con forza e grinta, costringendola in questo modo a lasciare la tana.

Dopo l’elaborazione elettronica dei dati, i risultati erano pronti e si passava alla premiazione. Un ottimo risultato per i ns. conduttori e per il Club, con una piccola goccia di amarezza.

Un cordiale ringraziamento va al gruppo di lavoro “Mittelschwaben“, al Sig. Reiner per il suo impegno alla tana artificiale, a tutti i giudici e collaboratori che hanno dato una mano a realizzare questa prova di lavoro.

Un ringraziamento speciale è rivolto verso il Sig. Steidle, che anche essendo in convalescenza ha organizzato una prova perfetta. Un grazie va al suo modo gentile, l’accoglienza e il suo lavoro per la razza DJT. Gli auguriamo una veloce riabilitazione, affinché possa di nuovo godere in pieno le sue passioni, la caccia e la razza „Deutscher Jagdterrier“

                                         



Ps. Il vincitore della prova TAN a Langerringen è il Sig. Reiner Albert, che ha condotto un DJT "Argo del Gablo" allevato in Italia dal ns. Socio Sig. Colombo Franco (TN).


Cani di ns. soci, che hanno superato la "Prova internazionale lavoro dopo lo sparo"

Prova Internazionale "Lavoro dopo lo Sparo" - Einsiedeln (CH) - 17.08.2013

Deutscher Jagdterrier "Donna vom Fuchswäldle" Conduttore: Gufler Bernhard - Moso in Passiria (BZ)
3. Premio con 116 Punti

Deutscher Jagdterrier "Akira" Conduttore: Sonnenburger Oswald - Lagundo (BZ)
3 Premio con 92 Punti



19 Settembre 2005 - 11° PILdlS a Wildpoldsried (Bavaria)

Deutscher Jagdterrier: “Deibl vom Mertinger Forst“ – Fliri Friedrich, Naturno (I-BZ)

1. Premio con 126 Punkten



23. Agosto 2008 – 14° PILdlS a Ebersberg (Bavaria) Germania:

Deutscher Jagdterrier: „Lucky vom Grenzkamm“ – Peer Helmuth, Malles (I-BZ)

1. Premio con 126 Punkten 

 

Deutscher Jagdterrier: „Fanni von der Nordkette“ – Seidl Rupert, Mazia (I-BZ)

3. Premio con 98 Punkten 

 

Deutscher Jagdterrier: “Emil von der Nordkette“ – Mairösl Anton, Silandro (I-BZ)

3. Premio con 97 Punkten 

Peer H. con Lucky vom Grenzkamm

L: Mairösl Anton con Emil v. d. Nordkette
R: Seidl Rupert conFanni v. d. Nordkette